SI RICORDA AGLI ASSOCIATI DI PROVVEDERE ALLA REGISTRAZIONE IN AREA MEMBRI SCEGLIENDO LE CREDENZIALI DI ACCESSO IN AUTONOMIA, GRAZIE.

ANTEV Associazione Nazionale Tecnici Verificatori

Benvenuti nella homepage del nuovo sito istituzionale di ANTEV

Associazione Professionale che rilascia l'Attestato di Qualità dei Servizi Professionali ai sensi della Legge 4/2013

A.N.TE.V. è la prima e, al momento, l'unica Associazione iscritta nell'Elenco delle Associazioni Professionali istituito e tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013 che rilascia l'Attestato di Qualità dei Servizi Professionali ai "Tecnici Verificatori" di apparecchi, impianti e ambienti in ambito medicale e similare.

L'Associazione tiene e conserva l'Elenco Nazionale dei Tecnici Verificatori in cui vengono iscritti tutti i tecnici che hanno superato i previsti esami associativi.

Solo in alcuni casi rilascia l'Attestato di Qualità dei Servizi, da ritenersi come non strettamente necessario per lo svolgimento della professione ma identificante quanti abbiano dimostrato particolare competenza e attitudine professionale.

I requisiti di competenza obbligatori per Legge

Al fine di garantire il mantenimento di buone condizioni sanitarie e di sicurezza e di rivelare i deterioramenti suscettibili di dare origine a situazioni pericolose e rimediarvi per tempo, il datore di lavoro vigila affinché le attrezzature di lavoro vengano sottoposte a verifiche iniziali, periodiche ed eccezionali da parte di personale competente a norma delle legislazioni e prassi nazionali (Direttiva CEE 2004/108, art. 5 che modifica il D.Lgs. 81/2008).

Attualmente la Legge 4/2013 rappresenta la legislazione nazionale applicabile e la professione di "Tecnico Verificatore" è professione autoregolamentata.

La Raccomandazione n. 9 del 2008 del Ministero della Salute, inoltre, sottolinea quanto le verifiche di sicurezza sulle apparecchiature debbano essere effettuate da personale altamente specializzato e qualificato.

I principali documenti di riferimento

  • Nome del file: DIRETTIVA CEE 2009/104
  • Dimensione: 801.51 Kb
Scarica
  • Nome del file: PRECISAZIONE ESERCIZIO PROFESSIONE DI TECNICO VERIFICATORE
  • Dimensione: 687.08 Kb
Scarica
  • Nome del file: PRECISAZIONI LEGGE 4 - DOCUMENTO APPROVATO DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
  • Dimensione: 909.63 Kb
Scarica
  • Nome del file: LEGGE N. 4 2013
  • Dimensione: 196.69 Kb
Scarica
  • Nome del file: RACCOMANDAZIONE N. 9 - VERIFICHE
  • Dimensione: 118.65 Kb
Scarica

IL RICONOSCIMENTO DELLE COMPETENZE

Per ottenere il riconoscimento delle competenze nelle categorie previste dal Regolamento Associativo ed essere iscritti all'ELNAT, l'Elenco Nazionale dei Tecnici Verificatori tenuto da ANTEV, è necessario compilare il modulo di iscrizione agli esami presente nelle sole aree riservate agli Associati di Base e ai Tecnici Competenti.

Dopo aver presentato la domanda tramite tale modulo occorrerà attendere l'abilitazione da parte della Segreteria dell'accesso all'Area Esami, nella quale affrontare le prove teoriche.

A fronte dell'esito positivo delle stesse, testimoniato dal ricevimento del previsto attestato di superamento, potrà essere compilato il modulo di Esame Pratico online, con l'invio di video riguardanti l'esecuzione pratica delle verifiche delle quali si richiede il riconoscimento delle competenze.

Questa procedura online è sperimentale ed è stata istituita per consentire la massima fruibilità del servizio offerto dall'Associazione.

E' sempre possibile tuttavia presentarsi alle sessioni d'esame organizzate in varie zone d'Italia e indicate nel calendario degli eventi.

RISULTATI ELETTORALI DELLE VOTAZIONI ASSOCIATIVE 2018

Svoltesi il 20 aprile 2018 nel corso dell'Assemblea Nazionale convocata in occasione della manifestazione fieristica di Exposanità 2018 a Bologna, hanno confermato all'unanimità anche per il trienno in corso la fiducia al Direttivo in carica.

Lo scrutinio è avvenuto il 30 maggio 2018 in modo che quanti non avessero potuto partecipare potessero comunque presentare le loro osservazioni o esercitare il proprio diritto di voto.

E' stato altresì approvato sempre all'unanimità  il Regolamento 2018 che pertanto è immediatamente applicabile.

Un ringraziamento agli intervenuti che con il loro voto hanno voluto sottolineare che l'operato di quanti sono impegnati nella conduzione della nostra Associazione è in linea con le loro esigenze.

Per noi l'impegno a raggiungere obbiettivi sempre più importanti nell'interesse di tutti gli associati.

Il verbale dello scrutinio verrà pubblicato entro pochi giorni in area riservata agli associati.

SHORTCUT

IN PRIMO PIANO